Navigation

Cuba e Stati Uniti parlano ancora di disgelo

Cosa ne pensa chi partecipò alla rovoluzione castrista

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 febbraio 2015 - 21:03

A Cuba il tempo sembra essersi fermato. E anche se la storia in queste ultime settimane sembra aver avuto un'accelerazione con l'apertura al dialogo con gli Stati Uniti i cubani il loro passato rivoluzionario non lo dimenticano.

Una casa privata nel cuore vecchio dell'Avana si è trasformata in un piccolo museo-hotel. I cimeli di famiglia, adesso, raccontano ai turisti la storia della rivoluzione cubana.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.