Navigation

Croazia, la costa dalmata è in fiamme

10 km quadrati di foreste, uliveti e vigneti sono già andati in fumo

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 luglio 2015 - 13:15

In Croazia, continuano a bruciare i boschi della costa dalmata attorno a Dubrovnik e sull'isola di Kòrcula. Le temperature sopra la media e il forte vento rendono molto difficile il lavoro dei pompieri che non sono ancora riusciti a domare le fiamme.

Una situazione resa particolarmente difficile dalle temperature sopra i 37 gradi e dalle raffiche di aria calda che cancellano ogni progresso ottenuto dai pompieri. Sono centinaia le persone che hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni minacciate dal fuoco e dal fumo.

Una situazione che potrebbe però migliorare nei prossimi giorni, con l'arrivo di un fronte umido e della pioggia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.