Navigation

Crisi Ucraina, "La situazione non può rimanere così"

Parla Steinmeier, Ministro degli Affari Esteri tedesco, esortando a trovare una soluzione alla situazione di stallo che perdura da tempo

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 maggio 2016 - 13:04

All'apertura dell'incontro sulla crisi Ucraina, a cui partecipano i ministri degli Esteri di Francia, Germania, Russia e, naturalmente, Ucraina, il tedesco Frank-Walte Steinmeier ha dichiarato che bisogna lavorare per uscire da questa situazione di stallo. Nello specifico, Steinmeier ha chiesto a Mosca e Kiev mosse concrete sul processo di pace che risulta bloccato da 15 mesi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.