Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Crisi nella penisola araba Tredici richieste "impossibili" per il Qatar

L’Arabia saudita, il Bahrein, l’Egitto e gli Emirati arabi hanno presentato una lista di richieste al Qatar affinché venga superata la crisi in corso dal 5 giugno, quando i quattro paesi più lo Yemen hanno interrotto le loro relazioni con l’emirato, che accusano di sostegno al terrorismo e di intrattenere contatti troppo stretti con l’Iran.

(2)

In totale sono 13 le richieste da soddisfare entro 10 giorni, fra le quali la chiusura della rete televisiva al Jazeera, la limitazione delle relazioni con l’Iran e nessun contatto ulteriore con organizzazioni considerate terroriste, come i Fratelli Musulmani, Hezbollah, nonché l’autoproclamato Stato Islamico e al Qaida.

Studio di al Jazeera a Doha. La chiusura dell'emittente con sede in Qatar è fra le richieste degli alleati di Riyad.

(Keystone)

Riyad e i suoi alleati le hanno presentate come le condizioni sine qua non per ristabilire le relazioni con il Qatar, al quale hanno chiuso tutte le frontiere aeree, marittime e terrestri.

Doha nell’immediato non ha reagito, ma il ministero degli affari esteri aveva fatto precedentemente sapere che non ci sarà nessun negoziato fino a che le sanzioni saranno in vigore.

In gioco anche Turchia e Stati Uniti

Fra le 13 richieste vi è anche quella della chiusura di una base militare in Qatar appartenente alla Turchia, alleata dell'emirato. Una richiesta con la quale il ministro della difesa di Ankara, Fikri Isik, non è affatto d’accordo. “Oltre a essere una base turca, la nostra base serve a preservare la sicurezza in Qatar e nell’intera regione”.

E mentre presidente degli Stati Uniti Donald Trump, il quale a fine maggio si trovava a Riyad, si dichiara severo nei confronti del Qatar, accosandolo di essere un “padrino d’alto rango” del terrorismo, il dipartimento di Stato americano si è detto “sbalordito” dal fatto che l’Arabia Saudita e i suoi alleati non abbiano fornito alcuna prova di quanto sostengono per giustificare l’isolamento di Doha.

(1)

tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 23.06.2017)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×