La televisione svizzera per l’Italia

Crack della Evergrande, lo spettro di una Lehman Brothers cinese

Il gigante immobiliare cinese Evergrande, fortemente indebitato, ha presentato giovedì un'istanza di fallimento negli Stati Uniti, con l'obiettivo di proteggere le sue attività statunitensi fino a quando non sarà raggiunto un accordo di ristrutturazione del debito. Si teme ora che le difficoltà del settore immobiliare cinese si diffondano ad altre parti dell'economia del Paese.

Contenuto esterno


In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR