Navigation

Confusione in Ucraina

Continuano i bombardamenti, ma in un'intervista televisiva il Presidente russo Vladimir Putin ha affermato: "non ci sarà una guerra".

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 febbraio 2015 - 12:58

Confusa e turbolenta la situazione in Ucraina, benché in un'intervista televisiva il Presidente russo Vladimir Putin abbia affermato che "non ci sarà una guerra".

Sul terreno le forze separatiste avrebbero iniziato un ritiro unilaterale dell'artiglieria pesante dalle linee del fronte, ma l'esercito di Kiev lamenta ancora bombardamenti dei filo-russi contro le sue postazioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.