Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Compie 130 anni la Statua della Libertà

Simbolo di New York e degli USA, fu un regalo della Francia per i 100 anni di indipendenza americana; attira 4 milioni di visitatori l'anno

È uno dei monumenti piu conosciuti, nonché simbolo di New York e degli Stati Uniti d'America e compie 130 anni. Il 28 ottobre del 1886 veniva inaugurata la Statua della Libertà. Un regalo dei francesi agli americani per celebrare l'amicizia tra i due Paesi e soprattutto i 100 anni dell'indipendenza degli Stati Uniti.

93 metri di altezza per oltre 200 tonnellate di peso, da 130 anni domina con tutta la sua imponenza la baia di Manhattan. Punto d'accoglienza per milioni di immigrati, oggi è simbolo della Grande mela e di tutti gli Stati Uniti. Un'opera ingegneristica all'avanguardia se si pensa che risale al 1800.

La tavola delle leggi che tiene sotto braccio con la data del 4 luglio del 1776 evoca l'Indipendenza, mentre la torcia e le catene spezzate ai suoi piedi sono simbolo della libertà; la corona a sette punte rappresentano invece i 7 mari o i 7 continenti.

Progettata dallo scultore francese Auguste Bartholdi, fu realizzata dal celebre ingegnere Gustave Eiffel, lo stesso che pochi anni dopo avrebbe costruito l'omonima torre. Gli americani hanno provveduto a finanziare il piedistallo. Qui entrò in gioco un'altra celebrità: il giornalista Joseph Pulitzer, quello del premio, lancio infatti una raccolta fondi tra i lettori del New York World.

Anche in Francia furono organizzate lotterie, spettacoli e concerti per finanziare la Statua, che tuttavia fu pronta solo 10 anni più tardi. Molto tempo servì per il trasporto. Per farla arrivare oltreoceano venne smontata e spedita via nave in centinaia di casse e decine di viaggi.

Visitata ogni anno da 4 milioni di turisti, oggi è uno dei monumenti piu famosi al mondo, ma è soprattutto un simbolo che ha conquistato un posto speciale nel cuore non solo dei newyorchesi ma di tutti gli americani, che per il suo centenario la festeggiarono in modo trionfale.

×