Navigation

Colpita la Francia

L'attacco alla redazione di Charlie Hebdo è il peggior attentato che il paese ha subito negli ultimi 40 anni

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 gennaio 2015 - 20:28

Un massacro che ha lasciato la Francia sgomenta, il peggior attentato che il paese ha subito negli ultimi 40 anni. Poco prima di mezzogiorno, due attentatori hanno fatto irruzione nella sede del giornale satirico Charlie Hebdo nel centro di Parigi. Hanno ucciso 12 persone, fra cui 4 fra i più celebri vignettisti francesi, altre 11 persone sono rimaste ferite. I killer, che sono ancora a piede libero, parlavano un ottimo francese e inneggiavano ad Allah.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.