Navigation

Colonia, condannati ad un anno con la condizionale

Il Tribunale ha giudicato i due imputati in merito ai reati sessuali compiuti nella città renana la notte di Capodanno

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 luglio 2016 - 20:47

Giovedì, presso il Tribunale di Colonia in Germania, ci sono state le prime condanne per molestie sessuali avvenute nella notte di Capodanno. Il Tribunale ha inflitto ai due imputati, un 21enne iracheno e un 26enne algerino, una pena di un anno di carcere con la condizionale. E la sentenza è giunta proprio nel giorno in cui il Parlamento tedesco ha approvato un inasprimento della legge contro le violenze sessuali colmando importanti lacune in materia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.