Navigation

Cina, bilancio sempre più tragico

Non si erano ancora spenti gli incendi di tre giorni fa che una serie di nuove esplosioni sono partite dalle carcasse delle automobili bruciate

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 agosto 2015 - 13:53

In Cina si aggrava il bilancio delle violente esplosioni di Tianjin, a tre giorni dall'incidente i morti salgono a 85 mentre le autorità ammettono per la prima volta il rischio di intossicazione. la zona nel raggio di 3 chilometri é stata evacuata e gli abitanti sono stati invitati a prendere precauzioni.e intanto ci sono state anche nuove esplosioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.