Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Charlotte, pubblicato il video girato dalla moglie della vittima

"Don't shoot him" (non sparategli) il drammatico grido reiterato più volte inutilmente dalla donna.

Per la quarta notte consecutiva manifestazioni e proteste a Charlotte, in North Carolina, dopo l'uccisione di un afro-americano da parte della polizia. Polizia che afferma però che la decisione di aprire il fuoco era giustificata, mentre la famiglia della vittima contesta affermando che l'uomo era disarmato. Intanto è stato divulgato il video di quei momenti drammatici, girato dalla moglie della vittima.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×