Navigation

Cervelli in fuga

Molti giovani italiani scappano all'estero dove le prospettive professionali sembrano essere migliori. Tanti anche in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 gennaio 2015 - 21:24

È un gruppo di giovani italiani che da un po' in Svizzera hanno deciso di promuovere serate eventi per far incontrare i connazionali giunti nella Confederazione per lavoro. Sono i nuovi emigrati - laurati e preparati - che sono assunti dalle multinazionali elvetiche. L'evento si chiama Apero&. Il concetto è semplice e funzionali: attorno a un buon bicchiere di vino conoscere nuove persone e crearsi una nuova rete di conoscenze che possono essere utili per lo sviluppo professionale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.