Navigation

Calabria in festa per la visita del Papa

tvsvizzera

Francesco si è incontrato con i detenuti ed ha poi pranzato con i poveri

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 giugno 2014 - 20:18

In occasione del suo primo viaggio in Calabria, il Papa ha visitato il carcere di Castrovillari e ai detenuti, i 200 che lo hanno accolto, ma anche tutti gli altri nel mondo, ha ricordato la vicinanza sua e quella della Chiesa.

Francesco ha centrato il suo discorso, oltre che sulle sofferenze patite dai bambini vittime delle mafie, sul reinserimento nella società di chi sta scontando una pena.

Dopo aver incontrato popolazione e clero a Cassano allo Jonio, il Pontefice ha pranzato con un gruppo di poveri. La giornata s'è poi chiusa sulla spianata di Sibari con una messa celebrata davanti a migliaia di persone. Il servizio è del TG.

keystone

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.