Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Bruxelles, presa la 'mente'

In manette anch Mohamed Abrini, forse l'uomo con il cappello dell'aeroporto

La procura federale belga ha confermato di aver proceduto ieri all'arresto di 5 persone nel quadro delle indagini sugli attentati all'aeroporto e alla metropolitana di Bruxelles. Tra loro figura proprio uno dei latitanti più ricercati d'Europa, il belga-marocchino Mohamed Abrini, forse l'uomo con il cappello dell'aeroporto Zaventem. E secondo alcuni media, ci sarebbe stato in tarda serata un sesto arresto. Ma nonostante i fermi, il livello di allerta terroristica in Belgio resta a 3 su una scala di 4.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×