Navigation

Bruxelles, gli sviluppi dell'inchiesta

I fuggitivi sono due. Ancora sconosciuti i loro nomi.

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 marzo 2016 - 20:53

Sarebbero due i sospettati in fuga, a cui gli inquirenti cercano di dare un nome. Il secondo uomo appare nelle immagini di sorveglianza della stazione della metropolitana di Maelbeek. L'ultimo bilancio del duplice attentato è di 31 morti e 300 feriti, di cui 61 in gravi condizioni. Nel frattempo, ci sono novità anche su Salah Abdeslam, che non si oppone più all'estradizione in Francia

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.