Navigation

Bruxelles, chi è il terzo uomo?

La città sta cercando di rialzarsi tra notizie e smentite. Potrebbero essere necessari mesi affinché l'aeroporto di Zaventem possa tornare completamente operativo

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 marzo 2016 - 12:59

Ad una settimana dall'attentato, il dolore non si stempera e con la stessa intensità ci si continua a porre molte domande. Una fra tutte: chi è il terzo uomo, quell'uomo col cappello mostrato nei video della sorveglianza dell'aeroporto di Zaventem?

Lo scalo dell'aeroporto nel frattempo sta testando la sicurezza e la tenuta della struttura danneggiata dall'esplosione. Se le prove saranno superate, da mercoledì l'aeroporto riaprirà, ma lavorerà solo al 20% della capacità.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.