Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Borse cinesi, un altro tonfo

Shanghai, nella peggior seduta degli ultimi 8 anni, ha perso l'8,48%, Shenzhen il 7%, Hong Kong il 3%; il crollo annulla il recupero delle ultime tre settimane

Pechino ha messo in campo tutte le armi possibili per cercare di contenere il crollo dei suoi listini, ma per ora senza successo: la borsa di Shangai ha perso lunedì l'8,48%, nella peggior seduta degli ultimi 8 anni; quella di Shenzhen il 7%; Hong Kong il 3%. Un crollo che annulla il parziale recupero delle ultime tre settimane.

Suscitano ora dubbi e timori le misure anti-bolla di Pechino, prese oltretutto in un contesto di crescita economica debole che preoccupa gli investitori. Le statistiche cinesi parlano di un calo dei profitti industriali dello 0,3%.

×