Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Bologna, la strage impunita

34 anni fa, il 2 agosto 1980, un ordigno scoppiava nella stazione di Bologna causando 85 morti e 200 feriti. Ancora oggi si cercano i mandanti

Il 2 agosto 1980, alle 10 e 25, una bomba - contenuta in una valigia abbandonata nella sala d'aspetto di seconda classe dell'ala est della stazione di Bologna - scoppiò causando 85 morti e 200 feriti. Una strage frutto di uno degli atti terroristici piu gravi del dopo guerra italiano. La Cassazione condannò nel 1995 Giuseppe Valerio Fioravanti e Francesco Mambro all'ergastolo. I due si sono però sempre dichiarati innocenti. Ancora oggi però non sono conoscono complici e soprattutto i mandanti della strage. E ancora oggi, durante la manifestazione a Bologna, il sindaco della città ha chiesto che venga fatta giustizia.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×