Navigation

Blitz antiterrorismo, arrestati 14 neofascisti

Uccidere politici con un’azione simultanea, far saltare in aria le sedi di Equitalia ma anche prendere di mira stazioni, prefetture e questure

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 dicembre 2014 - 12:55

In italia, questa mattina c'è stato un blitz antiterrorismo dei carabinieri: 14 persone sono state arrestate in tutto il paese. Facevano parte di un gruppo clandestino neofascista che progettava azioni violente contro obiettivi istituzionali.

Il gruppo, denominato avanguardia ordinovista, si richiama all'eversione degli anni '70 con lo scopo di sovvertire lo stato democratico. Tra gli altri reati contestati: associazione finalizzata al terrorismo e alla discriminazione o alla violenza per motivi razziali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.