Navigation

Beslan, le mamme non si fermano e ricordano Politkovskaya

Oggi ricorrono 10 anni dall'uccisione della giornalista ostile a Putin, e restano molti dubbi sul mandante

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 ottobre 2016 - 16:31

10 anni fa a Mosca veniva uccisa la giornalista russa Anna Politkovskaya. Sei uomini furono condannati, ma ancora oggi nessuno conosce il nome del mandante. Politkovksaya era critica nei confronti delle politiche di Putin. e aveva scoperto tra l'altro la strage di Beslan, in cui furono uccisi 186 bambini. Nel reportage di Marta Allevato le mamme delle vittime ricordano la giornalista.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?