Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Berna investe nella rete ferroviaria italiana

(tvsvizzera)

150 milioni di franchi per migliorare la linea Luino-Gallarate/Novara

Accordo siglato tra Italia e Svizzera per il finanziamento delle opere ferroviarie, su territorio italiano, per adeguare il profilo delle gallerie al trasporto dei semirimorchi di 4 metri d'altezza.

Martedì 28 gennaio la consigliera federale Doris Leuthard e il ministro delle infrastrutture e dei trasporti italiano Maurizio Lupi hanno firmato l'intesa che prevede un contributo a fondo perso da parte della Svizzera di 150 milioni di franchi per la linea Luino-Gallarate/Novara.

L'Italia da parte sua si è impegnata a finanziare, con quasi 50 milioni di franchi, gli stessi lavori sulla linea Milano-Chiasso e anche a realizzare un terminal intermodale a Milano.

Il contributo svizzero - 150 milioni di franchi - è decisamente inferiore rispetto ai 280 milioni votati dal parlamento. Slittano per contro i lavori a sud del Sempione. Gli intereventi dopo Domodossola non sono infatti stati al centro delle discussioni, nonostante il parlamento elvetico abbia stanziato 50 milioni di franchi.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×