Navigation

Baton Rouge: "violenza e odio devono finire"

Gli Stati Uniti ancora una volta sotto shock per il secondo attacco contro le forze dell’ordine nel volgere di dieci giorni

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 luglio 2016 - 12:52

Tre poliziotti sono stati uccisi domenica a Baton Rouge, in Louisiana, da un giovane afroamericano poi freddato dalla polizia durante uno scontro a fuoco.

Un attacco che fa ancora una volta salire le tensioni razziali nel paese e che arriva proprio alla vigilia della convention repubblicana, che si apre tra poche ore a Cleveland.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.