Navigation

Baltimora, continua la guerriglia urbana

Non è bastato il coprifuoco e nemmeno il dispiegamento della guardia nazionale per evitare nuovi scontri a Baltimora

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 aprile 2015 - 13:01

Nella città del Maryland sono riprese le proteste per la morte del giovane afro-americano Freddie Gray, deceduto in una cella per una lesione alla spina dorsale. Non si sono verificate le violenze della notte precedente, ma le forze dell'ordine hanno arrestato una decina di persone e disperso la folla con i lacrimogeni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.