Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Attraccata a Catania la nave con i profughi morti

Sempre critica la situazione nell'isola di Kos, a Calais s'allenta invece la pressione dei migranti

E' arrivata a Catania la nave norvegese con a bordo le salme dei 49 migranti trovati morti sabato nella stiva di un barcone al largo delle coste libiche. A bordo anche 416 sopravvissuti all'attraversata del Mediterraneo. Ma in queste ore non accennano a diminuire gli sbarchi sulle coste dell'Italia meridionale e dell'isola greca di Kos.

Più a nord, a Calais, un altro dei luoghi simbolo dell'emergenza migratoria, la situazione sta lentamente tornando alla normalità dopo le misure di sicurezza decise da Francia e Gran Bretagna. Sono infatti non più di 200 i profughi che cercano ogni notte di attraversare il tunnel sotto la Manica.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×