Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Attentato Tunisi, arrestato 22enne nel Milanese

Abdel Majid Touil era stato espulso dall'Italia il 17 febbraio e, dopo la strage, era rientrato

Martedì Abdel Majid Toui, un cittadino nordafricano di 22 anni e presumibilmente marocchino, è stato arrestato nel Milanese perché ritenuto coinvolto nella strage al Museo del Bardo a Tunisi. Ricercato a livello internazionale dalle autorità tunisine, l'uomo è stato bloccato dagli agenti appostati sotto casa della madre, a Gaggiano (Milano).

Il giovane deve rispondere di omicidio volontario con premeditazione, cospirazione al fine di commettere attentati contro la sicurezza interna dello Stato e commettere un attentato allo scopo di mutare la forma di governo, incitare la popolazione ad armarsi l'una contro l'altra e provocare disordini sul territorio tunisino, sequestro di persona a mano armata, partecipazione ad addestramento militare all'interno del territorio tunisino al fine di commettere reati terroristici, utilizzo del territorio della Repubblica al fine di reclutare e addestrare persone per commettere atti terroristici.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box