Navigation

Atene corteggia Mosca

Tsipras è in visita in Russia per cercare di trovare accordi economici con Putin

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 aprile 2015 - 20:30

Atene e Mosca sembrano più vicine. Almeno è quanto il premier greco Tsipras, in visita fino a giovedì in Russia, si augura. Nell'incontro con Putin, durato circa 3 ore, sono state gettate le basi per accordi economici tra i 2 paesi, in particolare in ambito energetico. Nessun aiuto diretto da Mosca, certo, cosa che Atene non ha nemmeno chiesto, ma una cooperazione economica che potrebbe portare molti vantaggi al paese ellenico.

Un avvicinamento tra i 2 paesi che innervosisce Bruxelles. "E' bene restare uniti", ha ricordato oggi il portavoce della Commissione europea. Ma la tappa russa sembra solo una parte della strategia greca. Gli altri due tasselli si chiamano Stati Uniti, dove è volato il ministro delle finanze Varoufakis, e Cina.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.