Navigation

Arrestato presunto omicida di uno sceriffo

Nel Texas fermato un uomo, che avrebbe assassinato un vice sceriffo, identificato grazie alle immagini di sorveglianza: nega ogni responsabilità, ma le autorità lo hanno già incriminato

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 agosto 2015 - 14:31

Dopo una caccia all'uomo durata 24 ore, è stato arrestato in Texas il presunto autore dell'omicidio di un vicesceriffo. L'uccisione è avvenuta venerdì sera, senza apparente motivo, in una stazione di servizio nei pressi di Houston. L'uomo in prigione è un 30enne afroamericano: le autorità lo hanno già incriminato per assassinio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.