Navigation

Arrestati due presunti sostenitori di ISIS a Brescia

L'operazione Martese è affidata alla polizia Archivio ANSA

Avevano creato un account twitter a sostegno del terrorismo

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 luglio 2015 - 10:09

La Polizia di Stato di Milano sta eseguendo a Brescia un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di due persone accusate di associazione con finalità di terrorismo anche internazionale o di eversione dell'ordine democratico.

Le indagini, condotte dagli uomini della Digos e del servizio Polizia postale, hanno permesso di accertare che gli indagati, sostenitori dell'organizzazione terroristica Isis, svolgevano continuativa attività di istigazione pubblica in rete

Le accuse nei confronti dei due arrestati sono di "progettare azioni terroristiche" e di aver creato l'account twitter "Islamic_State in Rom".

Sulla piattaforma internet - spiegano gli investigatori italiani - erano presenti messaggi minacciosi a firma ISIS. Sullo sfondo erano presenti alcuni luoghi simbolo di Roma e Milano.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.