Navigation

Armi USA all'Ucraina?

Atteso l'incontro tra Poroshenko e Kerry

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 febbraio 2015 - 13:38

La crisi ucraina mette in allarme sempre più l'Occidente: i vertici Nato hanno annunciato stamane un rafforzamento della presenza a est mentre a Kiev sta avendo luogo l'atteso incontro fra il presidente ucraino Poroshenko e il segretario di stato americano John Kerry. In gioco potrebbe esserci la decisione da parte di Washington di armare l'Ucraina contro i ribelli filorussi.

François Hollande, nella sua conferenza stampa annuale, ha dunque annunciato una missione a sorpresa in Ucraina con la cancelliera Angela Merkel. Ma a quasi un mese dall'attacco a Charlie Hebdo, il presidente francese è tornato a rivolgersi al paese, annunciando nuove misure di sicurezza e affermando che la Francia vuole essere all'altezza della minaccia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.