Navigation

Allarme siccità in California

Il governatore Jerry Brown firma un decreto che non ha precedenti nello Stato occidentale degli USA. ma non mancano le polemiche

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 aprile 2015 - 21:47

L'acqua è stata razionata per la prima volta in California per la grave siccità che ha colpito la regione. Un provvedimento che non ha precedenti in ragione anche del livello minimo delle nevicate sui monti della Sierra Nevada. I consumi di aziende e privati dovranno essere ridotti del 25% mentre l'agricoltura, che utilizza l'80% delle risorse idriche, viene per il momento esentata dal decreto firmato dal governatore Jerry Brown. Intanto però divampano le polemiche per questa misura, ritenuta da molti inadeguata e tardiva.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.