Navigation

Al mondo 45 milioni di schiavi

L'India in testa alla classifica

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 maggio 2016 - 13:08

Sono oltre 45 milioni le persone che nel mondo vivono in condizioni di "moderna schiavitù". A dichiarare queste cifre allarmanti, un rapporto australiano che ha indagato vari fenomeni: dai traffici di persone alla prostituzione coatta, passando per i lavori forzati. E in triste primato spetta all'India.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.