Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Air France, rivolta dei lavoratori per i tagli

Dipendenti inferociti per i 2'900 tagli mettono in fuga i dirigenti nella sede di Roissy della compagnia aerea

Il pesante piano di ristrutturazione annunciato da Air France, soppressione di 2'900 impieghi e rinuncia all'acquisto di 14 nuovi aerei a lunga percorrenza della Boeing, ha scatenato una vera rivolta tra i dipendenti che hanno fatto irruzione nella sede della compagnia aerea a Roissy-en-France dove era in corso una riunione dei dirigenti. Due manager, tra cui il responsabile delle risorse umane Xavier Broseta sono riusciti a sottrarsi con difficoltà all'aggressione dei lavoratori inferociti. Per l'ex alleata di Alitalia si preannuncia una lunga stagione agitazioni sindacali.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×