Navigation

AIEA: "Sorvegliate le centrali atomiche"

L'Agenzia internazionale per l'energia atomica lancia un appello dopo gli ultimi attentati

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 marzo 2016 - 21:08

Gli attentati di Bruxelles tornano a sollevare interrogativi e preoccupazioni sulla sicurezza delle centrali nucleari. Tra le varie ipotesi c'é infatti anche quella secondo cui gli attentatori volessero colpire anche le centrali atomiche nel paese. Oggi la stessa Agenzia internazionale per l'energia atomica ha lanciato un appello affinché venga rafforzata ovunque la sorveglianza dei siti nucleari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.