Navigation

Afghanistan, gli americani se ne vanno e ritornano i talebani

Contenuto esterno

Da quando gli Usa hanno iniziato a ritirare i propri soldati dal Paese il primo maggio scorso dopo 20 anni di guerra, i talebani hanno intensificato la loro offensiva contro le forze afgane per prendere il controllo delle aree rurali a livello nazionale. I talebani ora controllano circa un terzo di tutti i 421 distretti e centri distrettuali in Afghanistan. L'avanzata più significativa è stata registrata nel nord del Paese. Crescono i timori nel Paese che l'esercito crollerà una volta che le truppe straniere, a partire dagli Stati Uniti, completeranno il ritiro a settembre.

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 luglio 2021 - 21:03
tvsvizzera.it/fra

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.