Navigation

Aereo russo precipita sul Sinai: nessun superstite

224 le persone a bordo. L'airbus della compagnia Metrojet era partito da Sharm el Sheik diretto a San Pietroburgo

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 ottobre 2015 - 14:16

I rottami dell'aereo sono stati individuati in una regione montuosa del Sinai - non lontano - da dove l'Egitto sta combattendo i miliziani dell'ISIS. Si esclude però l'atto terroristico, all'origine dell'incidente potrebbe esserci un guasto tecnico.

E' giunta però la notizia secondo cui la squadra di soccorso egiziana sul posto avrebbe ritrovato la scatola nera. Si tratta ovviamente di un elemento importante per cercare di fare luce sull'incidente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.