Navigation

Accordo tra Alitalia e Etihad

ansa

Definite le condizioni per l'acquisto del 49% delle azioni della compagnia tricolore

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 giugno 2014 - 11:48

Alitalia ed Etihad hanno comunicato di aver raggiunto un accordo su termini e condizioni con cui la compagnia degli Emirati Arabi Uniti acquisterà il 49% delle azioni del vettore tricolore.

Le due società definiranno nei prossimi giorni i dettagli contrattuali, che includeranno le condizioni concordate per l'operazione, ancora soggetta all'approvazione dell'autorità garante della concorrenza.

All'inizio di giugno la compagnia di Abu Dhadi si era detta pronta a investire 600 milioni di euro e ad allestire un piano per rilanciare il sistema degli aeroporti in Italia. Resta intanto aperta la questione degli oltre 2'200 licenziamenti previsti dal piano emiratino, contro i quali sono insorti i sindacati italiani, che dovrà essere risolta entro la metà di luglio, secondo quanto affermato dal ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Maurizio Lupi.

ANSA/sf

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.