Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Accordo fiscale, la firma il 18 febbraio

(keystone)

È la data indicata dal consigliere federale Didier Burkhalter sull'accordo fra Svizzera e Italia

L'accordo fiscale raggiunto tra Italia e Svizzera sarà firmato ufficialmente il prossimo 18 febbraio. Così il ministro elvetico degli esteri Didier Burkhalter sabato a Lugano per l'assemblea nazionale del Partito liberale radicale svizzero. L'accordo era stato raggiunto tra i negoziatori di Berna e quelli di Roma lo scorso 16 gennaio.

Burkhalter ha pure affermato che il Consiglio federale presenterà in tempi brevissimi la proposta di legge per l'applicazione dell'iniziativa contro l'immigrazione di massa approvata dal popolo svizzero quasi un anno fa.

Il consigliere federale ha spiegato che bisogna cercare di concretizzare un progetto di legge che sia rispettoso del volere popolare scaturito dalle urne il 9 febbraio 2014. Serve quindi una proposta che integri il desiderio di tenere sotto controllo l'immigrazione ma che consideri anche la necessità di un accordo con l'Europa per l'applicazione dell'accordo sulla libera circolazione.

Red.MM/CSI/Swing

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×