Navigation

Accolto il ricorso, il burkini si può indossare

In spiaggia col mburkini tvsvizzera

Francia: il Consiglio di Stato prende posizione sulla divieto imposto da Villeneuve-Loubet

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 agosto 2016 - 16:03

Il Consiglio di Stato francese ha deciso di sospendere il divieto, adottato sulle spiagge di Villeneuve-LoubetLink esterno, di indossare il burkini. Diversi sindaci avevano inserito la misura, affermando che il costume intero usato dalle donne musulmane poteva provocare disordini di ordine pubblico. "Il rischio evocato e che ha portato a vietare il capo d'abbigliamento per la spiaggia non esiste", si legge nel comunicato dall'alta istanza.

La sentenza emessa da tre giudici, dopo che la Lega dei diritti dell'uomo e il Comitato contro l'islamofobia in Francia aveva depositato un ricorso, vale solo per Villeneuve-Loubet e non per gli altri 30 comuni. Anche se, molto probabilmente, se dovessero essere fatti altri ricorsi, il burkini verrebbe riammesso per tutte le bagnanti del paese.

RSI/NEWSLink esterno/AFP/AlesS

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.