Navigation

A picco barca di migranti al largo di Malta

Almeno tre morti nell'ennesimo naufragio di un'imbarcazione di disperati nel Mediterraneo

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 settembre 2014 - 16:20

Un'imbarcazione con un numero imprecisato di migranti è naufragata a 300 miglia a Sud-Est di Malta. Sarebbero stati recuperati tre cadaveri e sette superstiti, tra i quali due bambini, ma i dispersi sarebbero almeno trenta. I naufraghi sono stati tratti in salvo dalla nave mercantile che incrociava nella zona. Alle operazioni di soccorso partecipano anche un elicottero della Guardia costiera italiana e uno della Marina ellenica che ha provveduto al trasporto d'urgenza di tre migranti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.