Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

A Madrid e Barcellona le sindache sono indignate

Reportage nella città catalana dove la guida è passata, come nella capitale, al movimento anti-euro Podemos

In Spagna il cambiamento politico impresso da Podemos parte dalle metropoli. A Madrid e a Barcellona prendono le redini dell'amministrazione municipale due donne simbolo del rinnovamento. Dopo 24 anni di dominio del Partito Popolare gli ex "indignados" di Podemos prendono le redini della capitale, grazie anche all'alleanza con i socialisti, con Manuela Carmena, ex magistrata e paladina anti-corruzione.

E la vittoria è a tinta di rosa anche a Barcellona, dove Ada Colau, da 4 anni icona del movimeno degli indignati, ha superato il sindaco uscente, il nazionalista Xavier Trias, diventando così la prima donna della storia della metropoli catalana a ricoprire questa carica. Il reportage da Barcellona di Davide Mattei.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×