Navigation

A Berlino la fiera del lavoro per i migranti

La Germania s'impegna per l'integrazione dei migranti aiutandoli a trovare un impiego; alla manifestazione partecipano 200 datori di lavoro

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 marzo 2016 - 13:34

Mentre la politica europea tenta, finora con poco successo, di trovare una soluzione comune alla crisi dei migranti, la Germania si impegna per la loro integrazione. A Berlino è in corso una vera e propria fiera per aiutare i profughi a trovare un lavoro.

In coda non per attraversare un confine, bensi per trovare un lavoro. Almeno 4 mila migranti sono attesi alla fiera organizzata a berlino a cui partecipano oltre 200 datori di lavoro.

Tahir and Asjed sono pachistani, sono arrivati in Germania un anno fa, hanno frequentato un corso di tedesco e a questa fiera potrebbero finalmente aver trovato un posto di lavoro in una compagnia di agenti di sicurezza.

"Questa ondata migratoria offre grandi vantaggi al nostro settore", spiega un'espositrice. "Questa fiera è un'opportunita anche per noi. Queste persone hanno voglia di lavorare e noi personalmente siamo molto contenti."

"Vogliamo davvero trovare un lavoro", dicono Tahir e Asjed, "perché vogliamo stare in piedi sulle nostre gambe e non dipendere dal governo tedesco."

Da tempo confrontata con una forte carenza di forza lavoro, la Germania potrebbe risolvere il problema impiegando i profughi. Oltre un milione di migranti sono arrivati l'anno scorso nel paese, molti dei quali hanno voglia di rifarsi una nuova vita.

"Mi sento ottimista", dice un siriano studente in ingegneria, "spero di trovare almeno dei consigli, o un praticantato o un lavoro. Sono qui da soli 5 mesi e come prima cosa dovrò finire di studiare la lingua"

Un handicap, quello della lingua, che rappresenta per molti di loro una barriera verso una vita normale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.