Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

400 milioni per Marte

L'agenzia spaziale europea rilancia dopo lo schianto di Schiaparelli

L'Agenzia spaziale europea continua a sostenere il progetto di eplorazione di Marte ExoMars, malgrado lo schianto della sonda Schiaparelli dello scorso mese di ottobre. Lo hanno deciso i rappresentanti dei 22 paesi membri dell'ESA riuniti a Lucerna, che hanno stanziato complessivamente 10,3 miliardi di Euro per i prossimi anni.

E' uno dei progetti più conosciuti e ambiziosi dell'ESA, l'agenzia spaziale europea. I 22 paesi membri hanno deciso di continuare a sostenerla finanziariamente con 400 milioni di euro, malgrado lo schianto del modulo di atterraggio schiaparelli del 19 ottobre scorso.

×