Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

3 Kamikaze si fanno esplodere nello Yemen

Oltre 140 morti e lo Stato Islamico rivendica gli attentati

È di almeno 142 morti e 350 feriti il bilancio del duplice attacco suicida avvenuto venerdì nello Yemen, alle 12 circa. Nello specifico, 3 kamikaze si sono fatti esplodere in 2 moschee sciite della capitale Sanaa, gremite di fedeli per la preghiera del venerdì.

Un 3° attentato ha avuto luogo a Saada, nel nord del paese, dove un altro kamikaze si è fatto saltare in aria davanti a una moschea, senza però provocare vittime.

Gli attacchi sarebbero stati rivendicati tramite twitter dai terroristi dello Stato Islamico.

×