Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

14 morti per Mers in Corea del Sud

La sindrome respiratoria mediorientale da coronavirus preoccupa le autorità sanitarie, "L'epidemia è ampia e complessa"

Non si allenta la preoccupazione attorno al virus della sindrome respiratoria del Medio Oriente, la cosiddetta Mers che si è propagata in Corea del Sud. In questo paese i decessi per il coronavirus Mers sono saliti a 14, mentre il numero delle persone contagiate è cresciuto a 138. L'Organizzazione mondiale della sanità ha definito l'epidemia ampia e complessa e ammette che molti contagi sarebbero potuti essere evitati. L'unico aspetto positivo è che finora il virus non si è modificato e la sua trasmissibilità non sembra aumentata.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×