Navigation

"Sull'accordo fiscale potrebbero esserci sorprese positive"

Intervista all'Ambasciatore in Italia uscente Bernardino Regazzoni a margine della presentazione a Roma di tvsvizzera.it

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 marzo 2014 - 11:53

La tradizionale festa d'inverno dell'Ambasciata svizzera a Roma, che rappresenta uno dei principali appuntamenti di contatto ed informazione alla stampa da parte della sede diplomatica svizzera romana, è stata quest'anno dedicata alla presentazione del nuovo portale di RSI rivolto al pubblico italofono nel mondo.

L'evento di ieri sera, era anche l'ultimo di questo tipo a vedere la presenza dell'ambasciatore Bernardino Regazzoni che prossimamente sarà sostituito da Giancarlo Kessler e andrà ad insediarsi all'ambasciata svizzera in Francia. Un addio che interviene in un momento particolare, caratterizzato dalle tensioni nate dopo la votazione popolare sull'immigrazione di massa, che si innestano su un substrato fatto di dossier caldi, come quello fiscale e quello dei trasporti.

Gino Ceschina

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.