Navigation

"No" all'iniziativa sul salario minimo

In Ticino il "no" vince con il 68% dei voti

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 maggio 2014 - 21:24

Giornata di voti oggi per il popolo svizzero. Tra i vari temi, l'iniziativa sul salario minimo promossa dall'Unione Sindacale Svizzera che ne è uscita pienamente sconfitta: il NO ha vinto con il 76,3% contro il SÌ a 23,7%. Nello specifico, tale proposta non è stata approvata in nessun Cantone e più di 3 votanti su 4 hanno l'hanno respinta. Per quanto riguarda il Ticino, il NO ha raggiunto il 68% contro il 32% del SÌ.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.