Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Usura, arrestato il calciatore Modesto

Modesto con la maglia biancazzurra del Pescara contro la Roma nel 2013

(ANSA)

L'ex Genoa e Crotone in manette insieme ad altri 13 presunti membri di un'organizzazione criminale nel Cosentino

I carabinieri del Comando provinciale di Cosenza hanno arrestato tra lunedì e martedì quattordici persone appartenenti a un'organizzazione malavitosa dedita a usura e estorsioni aggravate da finalità mafiose.

Tra gli arrestati figura Francesco Modesto, un calciatore professionista che ha giocato in Serie A per Pescara, Bologna, Palermo, Reggina, Parma e Genoa e ora svincolato dopo essere stato attivo nel Crotone - squadra che ora pure milita nella massima serie calcistica italiana - fino al giugno scorso.

Al centro delle indagini figura un gruppo "emanazione" delle cosche egemoni sul territorio cosentino che, utilizzando i capitali della 'Ndrangheta, concedeva prestiti con tassi che si aggiravano a oltre il 30% mensile.

ANSA/EnCa

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box