Navigation

Ti do la casa e tu vieni a vivere in montagna

I centri trentino non aono poi così lontan... tvsvizzera.it

Quattro giovani famiglie si sono trasferite a Luserna, un comune montano de Trentino. Hanno scelto un altro stile di vita per sé e i loro figli e ne sono felici. Il comune ha offerto loro una casa gratuita per quattro anni.

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 dicembre 2021 - 18:54
Marco Todarello, RSI News

Luserna (Lusérn in lingua cimbra), 258 abitanti e 1.340 metri d'altitudine, si trova in Trentino, al centro di un altipiano a 40 km dal capoluogo Trento. Qui, nell'estate del 2020, il Comune ha avviato il progetto "Coliving", con l'obiettivo di frenare lo spopolamento delle aree montane periferiche. In cambio di un appartamento a canone gratuito per 4 anni, le famiglie selezionate avrebbero dovuto impegnarsi a favorire la nascita di nuove reti sociali, anello di congiunzione fra le nuove generazioni e gli abitanti del territorio, con la prospettiva di un insediamento definitivo.

A dicembre 2020 le famiglie vincitrici (i requisiti di base del bando erano l'età inferiore ai 40 anni, la residenza fuori dal territorio da almeno 2 anni e il reddito minimo di sussistenza) si sono trasferite sull'altipiano. Oggi Silvia e Stefano, Emilia e Luca, Annapaola e Carlo, Denise e Nicola, con i loro 9 bambini, tracciano un bilancio più che positivo di questa scelta (nel video la loro testimonianza).

"Questo territorio è la testimonianza di 1.000 anni di storia europea - spiega il Vicesindaco di Luserna Luigi Nicolussi - un patrimonio che non può essere perduto".

Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?