Navigation

L'Aquila dieci anni dopo, le testimonianze della gente

Contenuto esterno


Questo contenuto è stato pubblicato il 05 aprile 2019 - 19:54
tvsvizzera/spal con RSI (TG del 5.4.2019)

Dieci anni, alle ore 3:32 del 6 aprile 2009, l’Aquila è stata devastata da una scossa di magnitudo 5,9 sulla scala Richter. Il bilancio del terremoto, uno dei tanti che hanno colpito la città abruzzese, è stato tragico: 309 morti, 1’600 feriti e quasi 80’000 sfollati.

A distanza di un decennio da quel doloroso evento il Tg è tornato sui luoghi del sisma dove la vita normale fatica a riprendere: numerose zone restano, soprattutto nel centro storico, del tutto inagibili e le attività stentano a ripartire. Le testimonianze di cittadini che ricordano quella triste notte e raccontano la situazione odierna.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.