Navigation

Maltrattamenti, a Milano un nuovo sportello per chiedere aiuto

Contenuto esterno

Dalla collaborazione tra un'associazione e un grande magazzino è nata a Milano un'iniziativa per aiutare le donne vittime di maltrattamenti.

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 aprile 2021 - 20:59

Presso lo sportello, le donne vittime di violenza, non solo fisica ma anche psicologica ed economica, possono chiedere aiuto e trovare consulenza.

Per la prima volta questo genere di servizio è stato aperto in un grande magazzino, il che dovrebbe permettere a chi ne ha bisogno, di raggiungerlo in modo discreto, in un luogo al contempo pieno di gente dunque anonimo e lontano da occhi indiscreti.

tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 23.04.2021)

Contenuto esterno


  

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.